sabato 31 ottobre 2020
Sei in: Ponenteoggi » Sanremo » Sport
18.12.2012 - REDAZIONE

Sospesa la partita a Bardineto della Sanremese. Parlano gli Ultras.

Sull'uno a uno, goal matuziano di Correnti, l'arbitro non sentendosi adeguatamente protetto nella propria incolumità, riparava negli spogliatoi. Che cosa è accaduto? Comunicato Stampa dei Cani Sciolti - storico "gruppo" Ultras della Sanremese.

Dopo le parole di Mister Cordiale, tecnico del Bardineto, che a mezzo stampa ha  accusato il gruppo ultras della Sanremese di aver eccessivamente intimorito l'arbitro nel corso della partita (dodicesima giornata del Campionato di Terza Categoria Imperia/Savona), non si fa attendere la replica dei "Cani sciolti" Sanremo:

"Vergogna “Sig” Fabio Cordiale! Le Sue Dichiarazioni rilasciate ci lasciano di stucco…. Purtroppo scopriamo che anche in categorie come queste dove il calcio dovrebbe essere puro e maschio…senza introiti milionari e senza nefandezze…i personaggi falsi come lei non mancano..!

Durante l’incontro di Domenica il nostro gruppo ha supportato la propria squadra come fa ogni domenica, non ha rivolto alcun insulto nei confronti di arbitri e guardalinee nè tanto meno alla sua squadra! I nostri “nemici” sono ben noti, come sono ben note le categorie che la nostra gloriosa squadra ha avuto l’onore di vivere…Ci troviamo qui per colpa di "banditi" molto simili a lei con le dovute proporzioni, siamo delusi da questo calcio e dai personaggi che ne fanno parte.

Confidiamo nel direttore di gara che è l’unico che davvero sa la motivazione della sospensione della partita. A meno che non sia stato minacciato nuovamente da qualche suo giocatore! Certe dichiarazioni provocano rabbia ma siccome siamo vicini al natale…Tanti Auguri “Sig” Cordiale e si vergogni!".

Come riportato ieri dalla Stampa, pare che a creare quel clima di tensione che ha convinto l'arbitro a riparare negli spogliatoi (poichè sentitosi minacciato) siano stati i giocatori del Bardineto che più volte contestavano l'operato della giacchetta nera.

Sulla sorte dell'incontro di Domenica, tutto è rimesso a quello che può avere scritto nel proprio referto l'arbitro. Non è da escludersi un "replay" della partita, interrotta, lo ricordiamo sull'uno a uno, come l'assegnazione di un tre a zero a tavolino per la Sanremese.

Ora la classifica dopo la dodicesima giornata è guidata in solitaria dal Bastia con 28 punti  - che ha passeggiato contro il Porto Maurizio fuori casa (6 a 2 per i savonesi). La Sanremese ferma a 25 punti dopo i fatti di Bardineto, comunque al secondo posto.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo