martedì 7 luglio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Sanremo » Sport
28.10.2012 - Alessandra Chiappori

Conclusa la prima tappa del trofeo West Liguria

Nuova formula testata con successo nonostante il maltempo, appuntamento novembre con il “Campionato Autunno in Regata”

Trophèe Grimaldi

È tutta nuova la formula che lo Yacht Club Sanremo presenta quest’anno per il trofeo West Liguria, il campionato invernale dedicato ai velisti di tutta Italia. Questa ventinovesima edizione scompone infatti la gara in quattro eventi, da ottobre a febbraio: le vele hanno preso il largo questo weekend, con la prima tappa, il Trophèe Grimaldi, torneranno tra novembre e dicembre con il “Campionato Autunno in Regata” e ancora con “Inverno in Regata”, a gennaio, saluteranno poi Sanremo nel gran finale del 23 e 24 febbraio con il Festival della Vela.

Regata internazionale quindi per l’apertura del trofeo, quella organizzata in collaborazione tra lo Yacht Club Sanremo e  lo Yacht Club Monaco, che rinsalda l’unione tra la Riviera dei Fiori e la Costa Azzurra. Il Trophèe Grimaldi è una manifestazione giovane, inaugurata tre anni fa e cresciuta in modo esponenziale dal debutto quasi in sordina del primo anno, al record di iscrizioni del 2012, con sessantadue yachts.

Partito sabato con percorso modificato a causa delle condizioni meteo sfavorevoli che hanno sconsigliato la partenza della flotta alla volta di Monaco e portato a una regata al largo di Sanremo, il Trophèe Grimaldi ha visto la vittoria di Matteo Scandolera, che con il suo X35, APS Irruenza ha conquistato la vetta della classifica provvisoria Overall piazzandosi primo anche nella classifica del gruppo ORC B e in IRC. Per quanto riguarda le classi in ORC A il primo posto è conquistato da Forrest Gump II, di Roberto Tamburelli, Bavaria 42 Match dello Yacht Club Sanremo, seguito da VIKI VI di Guglielmo Bodino, sempre Yacht Club Sanremo. Terzo posto per First Fun di Karine Perroux. In ORC B il secondo posto è di Federico Stoppani, con il Pingone di Mare II, mentre il terzo è per Albino Picco, con Heaven Can Wait (entrambi YCS). Nella classe IRC il secondo posto è di First Fun di Karine Perroux, mentre il terzo è per Forrest Gump II, di Roberto Tamburelli. Mordilla, di Minio Rino, si era classificata prima, ma con grande senso di sportività, si è ritirata per aver saltato una boa. Nella Racing Club 1 primo assoluto per Giuba, di Giovanni Gerosa, seguito da Melissa II di Dario Gioffredo e da Akira, di Guido Rispoli, mentre nella Racing 2 Gulliver, di Michele Orlando si piazza in vetta; secondo posto per Kerkyra IV di Aldo Sario e terzo per Rumba di Sergio Martini. Fotitieng di Emilio Milanino trionfa nella Gran Crociera, secondo posto per Lupo Bianco di Anacleto Brusoni e terzo per Giovanni Beretta, con Wolly B. Infine, per i J24, troviamo Devic Pierri, Paget primo, Cristina Pedone al secondo posto con Bel Colpo Jester e terzo per Alberto Gessa, con Lilypad.

Il meteo non è stato invece clemente oggi, tanto che la regata in programma è stata annullata, lasciando la classifica immutata. Il Trophèe Grimaldi è valido come prima prova del 29° Campionato Invernale del West Liguria. Il prossimo appuntamento sarà con il Campionato Autunno in Regata, che partirà il 17 novembre e, dopo tre week end di regata, si concluderà il 16 dicembre. I partecipanti al Trophèe Grimaldi, sostenuto dal Royal Hotel Sanremo, che prenderanno parte ad almeno altre due prove del Campionato Invernale, saranno inseriti nella classifica finale del West Liguria.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo