martedì 7 luglio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Sanremo » Sport
16.10.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Calcio femminile: sconfitta esterna per la Matuziana

Terza giornata di campionato; per le girls sanremesi trasferta nel cuneese ad Alba. Una sconfitta per tre a uno che lascia l'amaro in bocca.

POL. MATUZIANA SANREMO        1

A.S.D. FEMMINILE ALBA              3

Reti: CATTANEO 2, LUCIANA (A); MARCHISIO (M)

POL. MATUZIANA SANREMO : PULITANO’, CAPPONI, FAVALLI, VARIO, VALENTINI, BORRI, ALLEGRI (GALLUZZO), VICARI, DE CAROPPO (CAPURRO), PAPALEO, MARCHISIO.  

A disp.: SMOJVER, MUSIZZANO A., COMPARE, MANTEGAZZA, ZUNINO

Allenatore :  OLIVIERI Daniele

A.S.D. FEMMINILE ALBA : CAZZATO, BALLOCCO, DOGLIANI (GALLO), MANASSERO (RIZZO), CASETTA (MASSA), RAVINA, PISANO, LUCIANO, SACCO, BEVILACQUA, CATTANEO

A disp. : BUSSO

Allenatore : DILEJ Ezio

COMMENTO :

Terza gara di Campionato Nazionale di serie A2 femminile, la Pol. Matuziana Sanremo va in trasferta sul campo dell’Alba.

Le sanremesi sembrano partire bene, già nei primi dieci minuti si fanno vedere nell’area di Cazzato e compagne, al 10’ creano una bell’azione che si conclude con il tiro della Vicari da fuori area che finisce di poco sopra la traversa.

Al 14’ la Papaleo approfitta di un errore dell’Alba e crossa in mezzo rasoterra per Marchisio che di destro tira e mette fuori di poco.

Al 18’ è l’Alba ad affondare il colpo sfruttando un errore difensivo con la Cattaneo che buca la porta di Pulitanò con una palla in profondità.

La squadra padrona di casa raddoppia al 27’ sempre con la Cattaneo che sfrutta un rimpallo fortunato.

Le piemontesi mettono alla prova Pulitanò con la Luciano che tira dalla destra dell’estremo difensore che attenta salva la porta mettendo sopra la traversa.

Nel secondo tempo la Matuziana sembra voler tornare in carreggiata e all’11’ accorcia le distanze con Papaleo che crossa rasoterra un pallone che finisce nei piedi di Marchisio che tira di destro ad incrociare ed insacca.

Entrambe le squadre hanno dato il massimo cercando di cambiare il risultato per le matuziane, e mantenere il vantaggio per le piemontesi. Il match ha fatto vedere belle azioni su entrambi i fronti.

L’Alba chiude il match al 39’ con la Luciano che sfrutta un errore difensivo con una ripartenza veloce e superando Pulitanò.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo