venerdì 20 settembre 2019
24.03.2012 - Alice Borutti

Parte SanremoinFiore con i conduttori di Linea Verde

 

Oggi alle 12 si è tenuta presso l'ufficio del Sindaco a Palazzo Bellevue la conferenza stampa congiunta Comune di Sanremo-RAI per la diretta di Linea Verde in occasione di SanremoinFiore.

Il Sindaco Maurizio Zoccarato ha sottolineato l'importanza della diretta su Rai 1 all'interno di Linea Verde per promuovere e salvaguardare il fiore di Sanremo e tutta la filiera correlata, in questo momento così difficile per la floricoltura, i conduttori, Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, e gli autori presenti, Carlo Raspollini e Paolo Marcellini, si sono impegnati a dare la massima visibilità ai fiori della Riviera e alla pista ciclabile, importante risorsa turistica per il nostro territorio.

Eleonora Daniele, ricordando che Linea Verde è un programma strettamente legato al settore agricolo, confida di portare domani il suo aiuto e quello degli autori al settore agrofloricolo ma: "a modo nostro, dando un messaggio di gioia e di colore, domani sarà sul palco anche Luca Giurato, mentre Fabrizio Gatta sarà in strada a raccontare i bellissimi carri. Mi auguro di poter dedicare una puntata a Sanremo e ai fiori dal punto di vista economico per dare il massimo risalto alla floricoltura".

Fabrizio Gatta, ricordando le sue radici sanremesi (suo bisnonno, Adriano Garassino fu il Direttore del Casino' negli anni '20) racconterà le caratteristiche dei carri e dei fiori utilizzati. "Domani sarà una festa, la Rai ama Sanremo, la puntata dell'anno scorso sui carri fioriti è stata una delle più viste di Linea Verde (2% di share), le previsioni del tempo sono ottime quindi ci aspettiano ascolti altissimi, Sanremo è anche la mia città".

L'autore del programma Raspollini ha ricordato che la diretta della sfilata dei carri fioriti è un'impegno pluridecennale che "da molte soddisfazioni alla Rai perchè è una bella festa, molto seguita in tv, inoltre Linea Verde è dedicato all'agricoltura quindi per noi è importante parlare di agricoltura e floricoltura, cercheremo di inserire in modo più approfondito il discorso sul comparto floricolo in una puntata dedicata".

L'altro autore presente, Marcellini, ha colto un parallelismo tra  l'aspetto cosmopolita proposto dal tema dei carri dedicato a “Le ore del mondo” e la vocazione al turismo internazionale che ha caratterizzato Sanremo anche nel secolo scorso, "questo ci darà molti spunti, concludo con un grande in bocca al lupo!"

L'Assessore alla Floricoltura, Gianni Berrino ha colto l'occasione per rimarcare che i fiori utilizzati per i carri sono stati acquistati sul Mercato dei Fiori di Valle Armea, "l'80% sono di produzione locale, il restante 20% sono fiori prodotti all'estero in quanto sono fiori coltivabili solo a particolari condizioni ma necessari ai designer per realizzare i carri".

Continua quindi l'ottimo rapporto RAI-Comune di Sanremo, ora c'è maggiore disponibilità al dialogo, ci sarà il riferimento alla protesta di alcuni Sindaci dei comuni costieri contro l'IMU che domani hanno l'intenzione di sfilare con la fascia a lutto ma questo non deve pregiudicare il senso della manifestazione che è appunto una festa e un'occasione di promozione del territorio, e come ha detto Zoccarato "questo non è il tempo nè il luogo adatto per protestare sull'IMU".

In futuro, come preannunciato oggi, potrebbe essere dedicato a Sanremo un'intero spazio all'interno di Linea Verde in Città.

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo