lunedì 28 novembre 2022
12.06.2012 - redazione

Casino':"Il bianco e il nero" con “Ballando con le stelle”

Sabato 16 giugno al Roof Garden del Casinò di Sanremo,Ospiti d’eccezione saranno i ballerini della trasmissione “Ballando con le stelle” che trasformeranno la sala in una grande dance hall. Sotto le insegne de Il bianco e il nero, marchio storico della tradizione della Casa da gioco sanremese, verrà offerto un Galà evento straordinario, contraddistinto dalla presenza di tre coppie provenienti dal successo televisivo “Ballando con le stelle”.

In questo cast che la Casa da gioco ha inteso ingaggiare per l’occasione la popolarissima Natalia Titova, compagna del nuotatore Massimiliano Rosolino e protagonista della trasmissione dalla sua prima edizione, che ballerà con Samuel Peron, volto storico del format tv di Rai Uno; Samanta Togni, bravissima maestra di ballo che ha consegnato il suo nome al gossip per la relazione con Stefano Bettarini, a Sanremo in coppia con il giovane e talentuoso partner Raimondo Todaro. Ed ancora la pluripremiata  lettone Agnese Junkure, nell’edizione 2011 della trasmissione televisiva in coppia fissa con l’attore di Beautiful Adam Gregory,  che al Roof Garden ballerà con il giovanissimo Kevin Baccanale.

Il magnifico sestetto, terminata la cena degli ospiti,  sarà  in scena per regalare al pubblico uno spettacolo variegato ed intenso, riportando nella sala del Roof la magia della fortunata trasmissione televisiva.  I ritmi proposti sapranno offrire una panoramica davvero generosa di danze provenienti da varie epoche e varie destinazioni geografiche. Spazio dunque alla rumba, al cha cha cha, alla salsa, ma anche al tango, al valzer, al fox trot.

La cena (inizio alle ore 20) avrà un menu adeguato al blasone del Galà che ha sempre riservato in passato atmosfere eleganti e raffinate con ospiti di primo piano.

 

Per coloro che volessero prendere parte al Galà è possibile accedere alla cena pagando 70,00 euro.

 

Per informazioni: 0184. 595257

Per prenotazioni: 0184.525172

 

Ecco i profili dei ballerini coinvolti.

 

 

NATALIA TITOVA

Il ballo è un modo per apprendere la vita, affrontare i sacrifici ed imparare ad avere sempre un obiettivo. Per Natalia Titova, nata a Mosca, la danza è una disciplina che provoca emozioni straordinarie: “E’ come le montagne russe, che provocano quelle emozioni forti, tutte insieme, che non potresti mai provare nella vita di ogni giorno”.

Natalia ha intrapreso la strada del ballo quando aveva solo 4 anni. E’ amante della competizione e molto tenace di natura, si impegna assiduamente in ogni tipo di sport, dallo sci, alla pallavolo, dal nuoto alla danza. Prima di ogni gara ricerca attimi di concentrazione, poi si lascia andare alla musica, trovando nel partner il punto di riferimento su cui convogliare ogni attenzione.

Nelle poche ore in cui non si allena, si dedica alle altre passioni: andare a teatro e ascoltare musica leggera dai testi impegnati. Natalia nutre anche un grande amore per l’opera lirica, e il suo più grande sogno è quello di poter continuare a perseguire la strada della danza in tutte le sue sfumature, cercando il più possibile di allargare l’orizzonte delle esperienze. Cosa che sta già facendo visto che nel 2006 è stata la Stephanie Mangano nel musical ‘La Febbre del Sabato sera’. Tra le particolarità di Natalia c’è il fatto che ama disegnare da sola i propri abiti di gara, preferendo la sobrietà e colori come il nero e il bianco.

Giunta dalla Russia per affascinare l'Italia con la sua prorompente bellezza e con l’indiscutibile professionalità di ballerina di altissima classe e livello artistico, entra nel gruppo di insegnanti della prima edizione del programma record di ascolti BALLANDO CON LE STELLE in coppia con Francesco Salvi e grazie all’affetto dimostratole del pubblico viene confermata anche per le stagioni successive, prima in coppia con l’attore Vincenzo Peluso, poi con lo sportivo Massimiliano Rosolino, quindi con Ivan Zazzaroni.

La quinta edizione di BALLANDO CON LE STELLE, terminata il 21 marzo 2009, vede Natalia vincitrice, con il 75% di preferenze, al fianco di Emanuele Filiberto di Savoia. E’ la conferma del carisma di un’artista che ha saputo portare anche al pubblico più vasto del piccolo schermo l’arte della danza nei massimi livelli di gesto atletico ed estetico.

Il 2010 è l’anno dell’uscita del libro di Natalia: “Puoi volare anche se non hai le ali”, in cui Natalia racconta emozioni, paure, sogni…tutto il magico mondo della danza.

Nel 2011 Natalia e Massimiliano Rosolino sono diventati genitori della bellissima Sofia. Dopo la pausa della maternità, Natalia è tornata in pista; la nuova edizione di BALLANDO CON LE STELLE la vede ancora sicura protagonista a fianco di Christian Vieri.

 

 

SAMUEL PERON

Nato a Marostica (Vicenza) il 21 Aprile 1982, comincia a ballare all’età di 4 anni sperimentando tutti i tipi di balli dal liscio allo standard, dal latino americano al funky, dalla danza contemporanea alla danza moderna. Nel 2001 arriva terzo al campionato italiano amatori A1 danze latino americane e gira l’Europa per partecipare a competizioni a livello internazionale. Nonostante i ritmi frenetici che il ballo comporta si diploma all’istituto d’arte in designer ed è attualmente iscritto alla facoltà di scienze motorie presso l’Università di Padova. Talento straordinario, Samuel ha imposto anche al grande pubblico televisivo le sue qualità artistiche, nelle edizioni della trasmissione culto del sabato sera di Rai Uno “Ballando con le stelle”. Prima il notevole successo nell’edizione 2005-2006, nella quale, in coppia con l’attrice Loredana Cannata, ha conseguito il 2° posto della classifica finale, poi la coppia formata con la stilista Chiara Boni nell’edizione 2006-2007, hanno fatto di Peron uno dei capisaldi della danza in Italia, per qualità tecniche e innato magnetismo. Al successo televisivo si è aggiunto il riscontro nelle sale teatrali di tutta Italia, con la fortunata partecipazione al musical campione di incassi “La febbre del sabato sera”, per la regia di Massimo R. Piparo e le coreografie di Jamie Rogers. 23 novembre 2007: MARIA ELENA VANDONE e SAMUEL PERON sono i vincitori della quarta edizione di BALLANDO CON LE STELLE. Battono la coppia FALCHI-DI FILIPPO con l’80% delle preferenze del pubblico. Presente anche nella 5^ e seguitissima edizione di Ballando con le stelle, Samuel Peron ha sbalordito il pubblico per la passione e l’impegno che ha messo nell’insegnare l’arte della danza alla sua  partner Valentina Vezzali, pluridecorata campionessa olimpionica di fioretto. Nella 6^ edizione di Ballando con le stelle, Samuel è stato l’insegnante della showgirl Cecilia Capriotti. Nel 2010 è uno dei protagonisti della commedia musicale “TUTTO QUESTO…DANZANDO!” Nella 7^ edizione di Ballando con le stelle, Samuel è stato l’insegnante della giornalista Barbara Capponi. L’ottava edizione di Ballando con le stelle vede di nuovo Samuel protagonista, come insegnante di Claudia Andreatti.

 

 

SAMANTA TOGNI

Samanta Togni è nata a Terni il 21 aprile 1981. E’ figlia d’arte, entrambi i genitori sono ballerini, e fin da bambina trascorre molto tempo in palestra. Danza e gioco si fondono fin dai primi giorni di infanzia e si racconta che abbia cominciato prima a ballare e poi a camminare.

Ha all'attivo importanti competizioni in tutto il mondo: è stata, infatti, finalista al Campionato Italiano Classe Internazionale e ha ottenuto il primo posto all’Emassay Ball di Los Angeles, al National a Londra, a Estoril in Portogallo, all’Imperial Championship di Londra.

E ancora il quinto posto all’Austrian Open a Vienna e la sesta posizione al Bratislava International Open. Gareggiando per gli Stati Uniti, poi, è stata Campionessa U.S.A. Under 21 e ha ottenuto il primo posto al Miami Open Under 21.

Come professionista è stata anche finalista all’importante Raising Star UK e agli International a Londra e ha ottenuto il primo posto alla competizione Roma Open. Grandissima sportiva e amante del benessere, Samanta, ha due grandi passioni, la danza e il suo bambino Edoardo. Ballare è l’emozione che ha accompagnato tutta la sua vita: sacrifici, allenamenti davvero estenuanti e una grande ambizione le hanno permesso di inserirsi nel mondo dello spettacolo con tante soddisfazioni.

Quando balla si sente libera e riesce a tirare fuori la sua personalità. Ascolta musica italiana, ama leggere e guardare film americani. Se non fosse diventata una ballerina avrebbe sicuramente lavorato con i bambini, magari in un asilo o come pedagogista.

Si è fatta conoscere ed amare dal grande pubblico grazie alla sue molteplici presenze nella trasmissione record di ascolti BALLANDO CON LE STELLE: nel 2005 è stata l’insegnante di FABRIZIO FRIZZI, nel 2006 è stata l’insegnante di BIAGIO IZZO, nel 2009 è stata l’insegnante di STEFANO BETTARINI, nel 2010 è stata l’insegnante di RAZ DEGAN, nel 2011 è stata l’insegnante di GEDEON BURKHARAD, nel 2012 è stata l’insegnante di ALEX BELLI.

Nel 2010 è stata una delle protagoniste della commedia musicale “TUTTO QUESTO…DANZANDO!”

 

 

RAIMONDO TODARO

Spinto dai genitori, comincia a ballare all'età di 5 anni, insieme al fratello maggiore. Vince il suo primo campionato italiano a 9 anni. Nella categoria junior partecipa a 5 campionati del mondo conquistando 5 finali, tra cui anche un secondo e terzo posto. È stato 18 volte campione italiano di ballo nelle varie categorie.

Dal 2003 vive a Misterbianco (CT), dove insegna nella scuola di ballo aperta insieme al fratello.

Nel 2005 partecipa, su Rai Uno, alla seconda edizione di Ballando con le stelle e vince in coppia con Miss Italia 2004, Cristina Chiabotto. Quindi fa parte del cast del musical La febbre del sabato sera nel quale interpreta il ruolo di Gus.

Nel dicembre del 2006 vince, insieme alla campionessa di salto in lungo, Fiona May, la terza edizione di Ballando con le stelle. Nello stesso mese si classifica secondo ai Campionati Italiani Danze Latino-Americane con la sua partner Francesca Tocca.

Nel 2007 debutta come attore nella miniserie televisiva Operazione pilota, con Massimo Ranieri, in onda su Rai Uno, dove interpreta il ruolo di un carabiniere. Inoltre partecipa per la terza volta consecutiva a Ballando con le stelle, in coppia con la conduttrice Licia Colò e viene invitato dalla stessa a partecipare al programma Alle falde del Kilimangiaro (Rai Tre).

Raimondo oltre a partecipare a vari spettacoli dal vivo, continua il suo impegno come attore, girando due miniserie: Provaci ancora prof 3, regia di Rossella Izzo, trasmessa nel 2008 da Rai Uno, e L'isola dei segreti - Korè, diretta da Ricky Tognazzi, in onda nel 2009 su Canale 5.

Nel 2009 partecipa alla quinta edizione di Ballando con le stelle, in coppia con Carol Alt.

L'anno successivo è nuovamente nel cast di Ballando con le stelle, in coppia con l'attrice Veronica Olivier e vince anche questa edizione. Nel 2011 partecipa alla settima edizione del programma insieme ad Alessia Filippi.

Nel 2012 partecipa di nuovo a Ballando con le stelle in coppia con la modella greca Ria Antoniou, classificandosi al terzo posto.

Dal 24 marzo al 7 aprile 2012 partecipa allo spin-off di Ballando con le stelle, Ballando con te, dove balla in coppia con Ester Condorelli che si aggiudica la vittoria del concorso.

 

 

AGNESE JUNKURE

Agnese Junkure e’ nata a Gulbene (Lettonia).

Ha iniziato a ballare all’ età di 4 anni a Liepaja, una piccola città della Lettonia. A 7 anni ha tenuto la sua prima gara di ballo.

A 13 anni è andata a vivere da sola nella capitale Riga per poter studiare e migliorare nel ballo, e a 19 è venuta a ballare in Italia con Domenico Cannizzaro. Fin dagli esordi ha ballato sia Danze Standard che Danze Latino Americane, ma i suoi balli preferiti restano il Paso Doble e il Walzer Inglese.

Ha conseguito ottimi risultati nella categoria junior, ha vinto il Campionato Lettone 10 balli nella categoria Youth e, per due volte, nella categoria amatori. I risultati più importanti negli amatori li ha raggiunti ballando per l’Italia: 2008 Campionessa Italiana Amatori 10 Danze FIDS, 2008 Finalista Mondiale Amatori 10 Danze IDSF, 2008 Finalista Blackpool Amatori Rising Star Standard, 2009 Campionessa Coppa Europa Amatori 10 Danze IDSF. Dopo la vittoria nella Coppa Europa a Mosca e’ passata nel professionismo continuando a praticare tutte e tre le discipline - Danze Standard, Latino Americane e 10 Danze.

I risultati più importanti conseguiti sono i seguenti: 2009 Finalista Mondiale Professionisti 10 Danze WDC, 2010 Campionessa Italiana Professionisti 10 Danze IDC, 2010 Campionessa Italiana Professionisti Standard IDC, 2010 Finalista Campionato Italiano Professionisti Latini IDC.

Nel 2011 ha fatto parte del cast di Ballando con le Stelle nelle vesti dell’insegnante di ballo di Christian Panucci.

Nel 2012 è stata insegnante del ballerino per una notte Adam Gregory (Beautiful).

 

 

 

KEVIN BACCANALE

Nato 19 anni fa, ha iniziato a ballare a 11 anni.

A 12 anni ha vinto il suo primo campionato italiano.

Partecipa a molte delle successive edizioni dei campionati italiani di danze latine e standard, arrivando sempre alla finale.

Nel 2011 ha rappresentato l’Italia agli EUROPEI e ai MONDIALI arrivando, anche in questo caso, in finale.

Ha spesso rappresentato l’Italia all’estero (Malta, Polonia, Germania, Inghilterra, Repubblica Ceca, Moldavia, Spagna, Ungheria).

Ha insegnato in Svezia e attualmente insegna regolarmente in molte scuole italiane.

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo