sabato 26 settembre 2020
17.01.2012 - REDAZIONE

Principato di Monaco: collaborazione "culturale" con Sanremo

Al via una collaborazione tra il Museo Civico di Sanremo e la società Dante Alighieri del Principato di Monaco. Il tutto nel nome dell'eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi.

La “Società Dante Alighieri” del Principato di Monaco, che opera  per la diffusione della lingua e della cultura italiana all’estero, ha preso contatti con il Museo civico di Sanremo per impostare una proficua collaborazione in occasione degli eventi organizzati per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. La struttura museale è stata scelta in quanto ospita una importante sezione dedicata al Risorgimento, con preziosi cimeli garibaldini. 

La cooperazione si è concretizzata con l’esposizione di alcuni significativi pannelli della mostra su Giuseppe Garibaldi e Sanremo (”Garibaldi, un marinaio ligure sulle rotte della libertà”), per gentile concessione dell’avv. Antonio Borea,dirigente del Settore Cultura di Sanremo.  La piccola esposizione è stata realizzata nell’atrio del  Théâtre des Variétés di Monaco, mercoledì 11 gennaio 2012, in occasione della conferenza “La Garibaldumasseide”, tenuta dal prof. Andrea Possieri dell’Università di Perugia, dedicata alla storia e al mito dell’eroe dei due mondi.            

All’ incontro hanno partecipato molti membri della comunità italiana a Monaco, l’Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco, dott.  Antonio Morabito, il Console generale d’Italia a Nizza, dott.  Luciano Barillaro ed il presidente della “Società Dante Alighieri” di Monaco.  A rappresentare la città di Sanremo è intervenuta la dott.ssa Loretta Marchi, direttrice del Museo civico, che ha dato la sua disponibilità a proseguire nelle attività di collaborazione con il sodalizio monegasco.  Il primo appuntamento sarà la visita di una delegazione di soci guidati da Grazia Soffici ai cimeli garibaldini custoditi nel Museo civico di Sanremo.  


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo