sabato 10 aprile 2021
08.10.2011 - Donatella Lauria

Sanremo, nuova pista di atletica: una corsa ad ostacoli ancora da finire

Trovati i fondi per il collaudo. Ma per la mancanza di altre finanze momentaneamente stop al nuovo impianto d'illuminazione.

La giunta di Sanremo ha sbloccato i 12 mila euro necessari per collaudare la pista di atletica e collegarla alla rete elettrica dell’Amaie. Ottimo. Il paradosso è che per ottenere questi soldi i tecnici del bilancio hanno dovuto fare le capriole. Indecente. Ora finalmente è salva la possiblità di inaugurare in tempi brevi un’opera costata quasi 6 milioni di euro. Ma il rischio che tutto rimanesse un bel "pacco regalo chiuso" la città lo ha corso. Altro intoppo l'illuminazione. Visto l’esaurimento dei fondi, si è già deciso di soprassedere,  per ora,  alla realizzazione dell’impianto luci. Intanto sono solo un optional. Si correrà solo di giorno. Meglio che niente.
Ora si deve sperare che dopo il collaudo l'attività sportiva cominci il suo corso. Senza liti, intoppi, problematiche legate ad orari, turni delle varie squadre di atletica. Quando si parla di questo sport, dalle nostre parti è sempre un grosso problema. Per molti secondario. In bocca al lupo al Comune (o chi per esso) per una corretta gestione di un bene collettivo che potrebbe rilanciare l'atletica: sport ritenuto nella nostra provincia troppo faticoso sia da praticare che da apprezzare.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo