giovedì 12 dicembre 2019
07.06.2012 - Alice Borutti

Sanremo: centinaia di persone per l'addio al brigadiere Enrico Solinas

Celebrati oggi nella Chiesa di San Rocco a Sanremo i funerali del carabiniere deceduto tragicamente nella notte tra il 1 e il 2 giugno, tantissimi i colleghi giunti da tutte le stazioni provinciali che commossi hanno salutato il feretro.

Una folla di Carabinieri in divisa ha dato l'addio al collega Enrico Solinas, 48 anni, in servizio presso la caserma di Villa Giulia a Sanremo e trovato bruciato tra il 1 e il 2 giugno all'interno della propria Fiat Punto a Pian di Poma.

Ricordato nell'omelia come un fedele servitore dello Stato, "uno che ha dato molto e proprio la sua professione lo votava a servire gli altri e la sicurezza della comunità".  Il Capitano dei Carabinieri di Sanremo, Gerardina Corona, ha letto la preghiera del Carabiniere. Presenti anche il Procuratore Roberto Cavallone e il primo dirigente della polizia di Stato Nicola Zupo, e altri rappresentanti della Procura che si sono uniti alla folla degli amici e conoscenti del brigadiere.

Divorziato, lascia un figlio di vent'anni. Prima di prestare servizio a Sanremo per 22 anni aveva lavorato presso la stazione di Ventimiglia. Si sta ancora indagando per scoprire le ragioni del gesto, si pensa infatti che abbia dato fuoco alla propria auto per poi farla finita con un colpo alla testa.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo