mercoledì 23 settembre 2020
13.06.2012 - Alice Borutti

Sanremo: oggi la consegna delle 13 Bandiere Blu per i balneari dell'Imperatrice

La FEE Italia ha assegnato la Bandiera Blu a 131 località costiere italiane, di cui 18 in Liguria (3 in provincia di Imperia, con Sanremo new entry).

Dal palco del villaggio della "Giraglia Rolex Cup" in piazzale Vesco, messo gentilmente a disposizione dallo Yacht Club Sanremo, sono state consegnate le Bandiere Blu per i 13 stabilimenti balneari all'Imperatrice che hanno rispettato i requisiti indicati dalla FEE (Fondazione per l'Educazione Ambientale) Italia, indici di mare pulito e di strutture all’avanguardia.

Presenti tra le autorità il Sindaco Maurizio Zoccarato, l’Assessore al Demanio Marittimo Alessandro Dolzan, la dirigente del Settore dr.ssa Rita Andena il Tenente di Vascello Andrea Betti per la Capitaneria di Porto, Barbara Biale per Confartigianato.

Il Sindaco ha consegnato personalmente le Bandiere Blu ai gestori del “Lido Foce” , dell' “Ippocampo” , dei “Bagni Paradiso” , della Spiaggia militare (Base Logistico – Addestrativa dell’Esercito Italiano) , bagni “Imperatrice" , “Villa Sapienza Beach” , “Bagni Tahiti” , “Bagni Nettuno” , “Bagni Sanremo” , “Bagni Mirasole” , “Bagni Tony” , “Lido Imperatrice” , ”Lido La fontana” 
Come sottolineato da Zoccarato "è un'importante obiettivo per Sanremo città balneare, è la prima Bandiera Blu nei 25 anni dalla sua istituzione.

Questo riconoscimento rappresenta per la città la speranza di tornare a splendere come un tempo nell'immaginario dei turisti, che Sanremo torni a significare un turismo di altissima qualità. Ma per ottenere questo occorre che tutti, albergatori, ristoratori, balneari e negozianti facciano squadra e che non si mettano a farsi inutilmente concorrenza.

A proposito dei negozianti occorre che capiscano che dovranno cambiare anche i loro orari in sinergia con hotel e ristoranti".
Avere la “Bandiera Blu” significa rispondere a precisi requisiti obbligatori in tema di educazione ambientale, qualità delle acque, gestione ambientale, servizi e sicurezza. 

Il Sindaco in chiusura ha poi ringraziato i gestori degli stabilimenti balneari che hanno fatto importanti investimenti e che hanno creduto nel rilancio della città, lanciando una frecciata ai gestori che si sono lamentati dell'aumento delle tasse "non si può continuare a pensare di pagare un canone per le spiagge intorno ai 2800 euro per tutta la stagione, è troppo poco, è anche per colpa di questi parassiti che le casse comunali sono povere", e ha inoltre ringraziato  "gli Uffici comunali, perché questo è un risultato che appartiene anche al loro lavoro. La Bandiera Blu, sinonimo di mare pulito, spiagge ben attrezzate e servizi all’altezza degli standard richiesti a una località che punti davvero sul turismo, deve essere uno stimolo ad andare avanti con convinzione. A maggior ragione in questi tempi di crisi"

La FEE Italia ha assegnato la Bandiera Blu a 131 località costiere italiane, di cui 18 in Liguria (3 in provincia di Imperia, con Sanremo new entry). 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo